Banca del Tempo: novembre 2020

LA BANCA DEL TEMPO

A cosa serve una Banca? Per “mettere via”, al sicuro dei risparmi, perché possano maturare degli interessi: oltre alla sicurezza, alla disponibilità per fare dei pagamenti, c’è anche un (piccolo) guadagno.

A cominciare da questo Avvento così particolare abbiamo pensato che potevamo anche noi istituire una sorta di “Banca”, mettendoci dentro, però, non i nostri risparmi o i nostri stipendi, ma qualcosa di molto più semplice ed immediato, dei ritagli di vita, del Tempo.

In questa proposta, rivolta non solo ai giovani, ognuno potrà scegliere tra vari piani di investimento come spesa, piattaforma ecologica, biblioteca, Caritas e “versare” nella Banca il tempo di cui dispone.

La Banca investirà al meglio le somme dei correntisti e alla fine presenterà, in un incontro, l’estratto conto.

Fuor di metafora, Banca del tempo vuole essere un modo per educarsi alla gratuità in modo utile, venendo in aiuto di quelle realtà che hanno più necessità di mano d’opera in questo periodo e dando la possibilità di dare una mano anche a quelle persone che hanno meno tempo o non possono garantire un impegno continuativo.

Nel senso dell’Avvento, che è quello che ci interessa, vorremmo insieme scoprire, donando pezzetti delle nostre vite, quale è il dono più grande che abbiamo ricevuto, Gesù, e così cercare di imitarlo donandoci come Lui per primo e di più ha fatto.

Buon Avvento e a presto nelle nostre filiali!

Le informazioni dettagliate sono presenti sul volantino qui sotto.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More